Nel segno di Dante – 2A Menchetti

Il progetto multimediale “Nel segno di Dante” è stato realizzato nel corso delle attività didattiche a distanza e ha visto coinvolti, da casa, gli alunni della classe 2A della scuola secondaria e quelli dell’infanzia dell’Istituto in occasione della ricorrenza dei 700 anni dalla morte del sommo poeta. L’idea è stata quella di coinvolgere i diversi segmenti dell’Istituto – dai più grandi ai più piccoli – in una rilettura della Commedia interpretata con la lingua dei segni. La situazione “infernale”, metaforicamente, è quella nella quale ci siamo trovati da un anno a questa parte a causa della pandemia. E parafrasando i versi conclusivi dell’Inferno, il video si conclude ottimisticamente con ”… e quindi uscimmo a riveder le stelle”.
L’impiego della LIS, oltre ad avere una valenza formativa significativa in ottica inclusiva, ha rappresentato per alunni e docenti anche l’occasione per conoscere e sperimentare modalità espressive diverse da quelle consuete. La lingua dei segni infatti si basa su una diversa costruzione della frase rispetto a quella dell’italiano corrente. I movimenti del corpo e le espressioni del viso, inoltre, contribuiscono a dare significato al contenuto del testo.
Il progetto vede anche la collaborazione con un’altra istituzione culturale marchigiana. Il brano musicale che funge da colonna sonora infatti è stato inciso dall’Orchestra della Scuola Musicale Pergolesi di Jesi.

Video “Nel segno di Dante”

Progetto continuità scuola dell’infanzia Biancaneve -scuola primaria Crocioni

I bambini della classe1B Crocioni desiderano raccontare il loro primo giorno di scuola agli amici della scuola dell’infanzia Biancaneve. La loro è stata un’esperienza importante, che ha segnato un passo in avanti nella loro crescita.

Hanno voluto esprimere il loro stato d’animo attraverso questi disegni, cercando di arrivare virtualmente ai loro amici, nell’attesa di rivederli tutti il prossimo anno scolastico.

presentazione disegni – YouTube

Classi 3 A-B Crocioni Progetto SCARABEO VERDE a.s. 2019/2020

3 premio la mia impronta contaLe classi terze della Scuola Primaria Crocioni in questo anno scolastico hanno partecipato ad una serie di incontri e laboratori organizzati da ATA Rifiuti della Provincia di Ancona, da AAto 2 per la regolazione del servizio idrico integrato e dalla Ludoteca “Riù” della Regione Marche che hanno presentato dei percorsi educativi e di sensibilizzazione incentrati sulla tematica dei rifiuti, della risorsa idrica e del rispetto per l’ambiente.

Collegato a questo progetto c’era il concorso “La mia impronta conta!” sul tema dello spreco alimentare e del water footprint (impronta idrica) del cibo che buttiamo. Il concorso, oltre ai laboratori in classe, ha previsto premi in denaro per le scuole vincitrici.

Purtroppo molti laboratori erano previsti nel periodo della chiusura delle scuole a causa del COVID 19, ma la volontà di partecipare al concorso è stata più forte degli eventi. I bambini hanno elaborato delle vignette che poi sono state inserite in due riviste, una per classe, e pubblicate in PDF.

Venerdì 5 giugno 2020 sono stati proclamati i vincitori in diretta Facebook e le classi terze hanno ricevuto il terzo premio nella propria categoria.

Anche se solamente virtuale è stata per tutti noi, bambini, insegnanti e genitori motivo di gioia e soddisfazione.

Scarabeo Verde Scuola Primaria Crocioni Ostra 3 A

Scarabero Verde Scuola Primaria Crocioni Ostra 3 B

“Donare è donarsi” classe 4 B -Crocioni

Grazie all’opportunità data dal progetto “Donare è donarsi” la classe IV B del plesso
G. Crocioni di Ostra, ha potuto svolgere un laboratorio teatrale con cadenza quindicinale, dal mese di ottobre 2018 a maggio 2019 e conclusosi con uno spettacolo il 23 maggio 2019 al teatro di Ostra.
Gli alunni durante l’anno scolastico, grazie ad un percorso interdisciplinare e all’attività con l’esperta esterna, hanno preso consapevolezza dell’importanza di essere dono per gli altri in tutte le sue accezioni, sia migliorando la capacità di comunicare le proprie idee ed emozioni, che imparando a rapportarsi nel giusto modo con i compagni, per superare i conflitti e facilitare l’inclusione.
(Docenti coinvolti: Buschi Stefania, Candi Jessica, Goroni Lara, Santoni Roberta;
Classe IV B Scuola Primaria “G. Crocioni” a.s. 2018/2019)

Progetto di teatro a.s. 2018/2019 – TUTTO E’ UN DONO! – pdf

Warhol e la 4 B Crocioni

Nell’ambito del progetto. “Crocioni in arte” gli alunni della 4’B del plesso
Crocioni hanno studiato le opere dell’artista e durante l’anno scolastico le hanno
riprodotte sul quaderno personalizzandole con diverse tecniche.
Con la collaborazione delle insegnanti ogni alunno, dopo aver fatto il proprio
“bozzetto”, ha realizzato con grande entusiasmo la sua borsa con la scritta
“Pop”.

Warhol e la 4B Crocioni – pdf

Il bosco commestibile – classi prime “Crocioni – Don Morganti”

Le insegnanti delle classi prime della scuola primaria di Ostra hanno aderito per il quarto anno consecutivo al progetto “Il bosco commestibile” promosso e coordinato dall’esperto Alessandro Landi.
Nel corso degli incontri programmati gli alunni “hanno vestito” il ruolo di agricoltori, piantando semi e alberi da frutto.
Successivamente hanno monitorato la crescita e la trasformazione delle piante.
Classi coinvolte: 1A – 1 B Crocioni, 1 A Morganti
Insegnanti coinvolti: Aguzzi Silvia, Chiodi Donatella, Moroni Mara, Piaggesi Paola, Rossi Barbara

Crescere insieme – video (prima parte)

Crescere insieme – video (seconda parte)

Il mondo delle api – classi prime “Crocioni”

Il progetto “Il Mondo delle api” proposto agli alunni delle classi prime della scuola primaria “G.Crocioni” di Ostra, si è sviluppato durante tutto l’anno scolastico.
Attraverso un percorso interdisciplinare e in larga misura laboratoriale, gli alunni hanno avuto modo di conoscere e confrontarsi su quello che è la “perfetta” società delle api.
Nella seconda parte dell’anno scolastico sono stati coinvolti nel progetto anche gli alunni dell’ultimo anno della scuola dell’infanzia “Biancaneve di Ostra”
Classi coinvolte: 1 A – 1 B Crocioni
Insegnanti coinvolte: Aguzzi Daniela, Chiodi Donatella, Franceschini Marzia, Mazzaferri Cristiana, Piaggesi Paola, Rossi Barbara, Tarsi Cristina

Presentazione PowerPoint del progetto