Archivio mensile:luglio 2016

Il cubo disperato – Scuola Primaria “G. Crocioni” e Scuola dell’infanzia “Biancaneve”

imm.jpgProgetto continuità realizzato dalle classi prime della scuola primaria “G. Crocioni” e dagli alunni di cinque anni della scuola dell’infanzia “Biancaneve”.

Lo spazio in cui i bambini si muovono e tutti gli oggetti che vedono e toccano sono a tre dimensioni, per questo abbiamo ritenuto opportuno avviare esperienze di geometria proprio dal mondo reale, dal tridimensionale, dagli oggetti più comuni per i bambini: da questa convinzione nasce il progetto continuità che è stato realizzato.

La storia de “IL CUBO DISPERATO” ha offerto un contesto significativo, favorendo il coinvolgimento e la partecipazione dei bambini, facilitando anche l’acquisizione e l’uso di termini specifici.

Annunci

Il mosaico romano – Scuola Primaria “Don A. Morganti”

FOTO INIZIALE (3).jpg

Questa attività è stata svolta dagli alunni della classe 5° della scuola “Don A. Morganti” di Pianello di Ostra ed  ha visto come risultato finale la realizzazione di un mosaico in stile romano.

Dopo aver visitato la “Domus di Suasa” gli studenti hanno riprodotto una piccola parte della pavimentazione di una stanza.

La figura scelta rappresenta “Il nodo di Salomone”.

Tale attività è stata “il compito autentico” di una progettazione per competenze  attraverso il quale ciascun alunno ha sperimentato il proprio saper fare rispetto all’ideazione e alla realizzazione di un mosaico.

Insegnanti: Rosanna Pigalarga e Luca Tognetti

Il “Soldatino di stagno” – Classi prime, scuola primaria “Crocioni”

Attività didattica di peer to peer – area linguistica. Scuola Primaria “G. Crocioni” – classi prime.

soldatinoL’attività multidisciplinare, strutturata in due incontri, è stata ideata partendo dalla necessità di aumentare i tempi di ascolto e di attenzione valutando la comprensione di un testo un po’ più lungo e più impegnativo rispetto a quelli proposti quotidianamente; richiedendo agli alunni successivamente un lavoro di manipolazione e produzione di una nuova fiaba, partendo da quella originale. (Ins. Galli e Marchini)

 

Nel regno di Fruttolandia – Scuola Primaria “G. Crocioni”

fruttolandia

Attività di potenziamento proposta durante il Piano di Miglioramento – Area logico-matematica. Scuola Primaria “G. Crocioni” – classi prime.

Le insegnanti hanno ideato e scritto per l’occasione un racconto che ha costituito lo sfondo integratore del percorso didattico progettato, suddiviso in tre incontri da due ore ciascuno. Gli alunni sono stati catapultati nel Regno di Fruttolandia con una missione da compiere. Questo contesto ha costituito una situazione motivante facilitando l’apprendimento; lo si può utilizzare per proporre anche attività di discipline diverse.
(Ins. Buschi, Chiacchiarini, Marchini)